Utilizza le categorie sotto per navigare nei diversi argomenti

martedì 20 dicembre 2011

Storica domenica a Bondeno dallo storico Bon Tassi! Testimonianza di Luigia :-)

In famiglia, e preparati a questa esperienza culinaria dal giorno prima, per essere pronti ad un percorso gastronomico arduo ma ricco di soddisfazioni.
Ambiente tradizionale, che non lascia dubbi sul fatto che tanti ti hanno preceduto negli anni. Rigore, gentilezza dei camerieri e del ristoratore, articoli ai muri che parlano della storia di questo posto.


Accomodàti, si comincia con i primi, appunto:
passatelli al tartufo che ti fanno chiedere se il tartufo dal gusto così intenso sia nel brodo o nell'impasto, non lo saprai, ma a questo punto non importa, tanto buoni sono...
poi, in ordine, lasagne vegetariane, tagliatelle spesse con fagioli e salsiccia, cappelletti di zucca come classico della tradizione ferrarese e nota a parte per il pasticcio con carne di piccione: si, qui c'è l'incontro tra il salato della pasta e il dolce della crosta zuccherata, così ben riuscito da farti dire che la prossima volta prenderai solo quelli.

Tra i secondi degni di nota e da non perdere, sicuramente la lingua e la salama da sugo su letto di puré e bocconcino di crema fritta, in tale rigoroso ordine, consigliato da chi ne sa più di te...
Arriva il carrello di bolliti (zampone, cotechino, bondiola, ancora lingua, manzo e prosciutto) tagliati davanti a voi con vera arte, con le salsine che vi divertirete ad abbinare in base al gusto e perchè no al colore...tra queste sicuramente il cren (rafano) e la mostarda (dai frutti strani come il mandarino).
Intanto solo le ore 15 e tra il carrello degli arrosti, arriva la cacciagione, forse basterebbe solo quella: la regina della cacciagione: l'alzavola, dolce, tenera, scura, buona...

Non farti mancare i dolci, scegli dal carrello ma non lasciare lì la caprina di cioccolato....sublime; sacher, invece, troppo tradizionale, preferisco quelle perfette in vendita nelle pasticcerie giuste: qualche nota negativa doveva pur esserci, eh, non possono eccellere anche nella tradizione culinaria viennese...
Non mancano caffè e ammazzatale....e tutto ciò che ti dia l'illusione di non addormentarti e smaltire tutto quello che hai mangiato: di qualità, sicuramente di gran qualità e ricercatezza. Questo ti resta.

Andate e tornate, digiuni possibilmente dal giorno prima (e per il giorno dopo!).
Optimum, Tassi, Optimum.


Tassi
Via della Repubblica 23, Bondeno (Fe)
Tel. 0532 893030

1 commento:

  1. Uh! Non mi ero accorta di questo tuo post che tocca il mio cuore...mmhh bè, io sono di lì e Tassi è davvero un'istituzione!!

    RispondiElimina