Utilizza le categorie sotto per navigare nei diversi argomenti

lunedì 25 maggio 2015

Pollo al melograno e noci (Khoresh Fesenjan)



Questo insolito stufato persiano sembra difficile, in realtà è facilissimo e soprattutto si può preparare uno o due giorni prima. Il concentrato di melograno si può sostituire con succo fresco. E' per eccellenza "il piatto" persiano

Ingredienti
Per 4 porzioni
1 pollo o 3 petti
2 cucchiai di olio
2 cipolle tritate finemente
200 gr. di noci tritate finemente
3 tazze di acqua calda
1/4 di cucchiaino di zafferano
2 cucchiai di concentrato di melagrana
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiaini di zucchero
1 pizzico ciascuno di: pepe rosso e nero, curcuma, cardamomo e coriandolo
1 cucchiaino di cannella

Procedimento
Tagliare il pollo in otto pezzi (o se preferite i petti tagliarli a metà), spellarlo, sciacquarlo sotto l'acqua ed asciugarlo bene.
In un tegame scaldare l'olio e rosolarci i pezzi di pollo a fiamma viva finché sono ben dorati, quindi metterli su un piatto e lasciarli da parte.
Nel medesimo olio soffriggere le cipolle fino a dorarle (senza bruciarle!).
Aggiungere alle cipolle le noci tritate e tostarle continuando a mescolare per circa 4 minuti, affinché perdano l'amarognolo.
A questo punto aggiungere l'acqua calda, lo zafferano, il concentrato di melagrana, tutte le spezie, il succo di limone, lo zucchero, mescolare e portare ad ebollizione.
Lasciare sobbollire a fuoco bassissimo con il coperchio per circa mezz'ora.
Aggiungere i pezzi di pollo dorati e lasciare cuocere a fuoco basso per un'altra oretta.
Per accompagnare riso basmati.
Se si preferisce si può sostituire il pollo con un'anatra.

Nessun commento:

Posta un commento