Utilizza le categorie sotto per navigare nei diversi argomenti

lunedì 26 marzo 2012

La ricetta del Pad Thai

 

Il Pad Thai è il piatto Thailandese di noodles più conosciuto e racchiude tutti i principali sapori della cucina Thai.

Per 2 persone
160 gr confezione di spaghetti di riso (formato L – 5 mm)
120-150 gr di gamberi 
aglio in polvere
1 uovo
olio di sesamo
olio di arachidi

Salsa tailandese
55 gr palma sugar(o di canna)
20 gr concentrato di Tamarindo
80 ml calda acqua
40 ml (3 cucchiai scarsi) salsa di pesce
pizzico sale (se serve)

Guarnizione
Germogli di soia
Arachidi tostate
Peperoncino macinato
Erba cipollina
Spicchi di lime

Cuocere gli ingredienti della salsa pad thai in una padella con coperchio a meta', mescolando spesso fino a quando bolle, mettere a raffreddare, si addenserà.
Lessare tagliatelle di riso, scolarle, spruzzarli con olio sesamo e metterle da parte Prendere un po' di salsa pad thai e mescolarla con il gambero. Successivamente, nella wok sul fuoco medio-alto, aggiungere aglio in polvere e soffriggere con l'olio per pochi secondi. Aggiungere gamberi e cuocerli. Rimuoverli e metterli da parte Utilizzando lo stesso wok, aggiungere due manciate di tagliolini, più un mestolo di salsa tailandese (usare un po’ di acqua tiepida se salsa troppo densa). Cuocere fino a quando le tagliatelle sono a vostro piacimento (avendo cura di mescolare continuamente per evitare che si attacchi). Aggiungere metà dei gamberi e fare un buco al centro del wok. Rompete un uovo in mezzo e aspettate un minuto (mescolandolo con le bacchette) prima di unire agli altri ingredienti. Unire le uova i tagliolini e i gamberi. Una volta fatto, spegnere fuoco e mescolare in alcuni germogli di soia e un po’ di arachidi tritate. Rimuovere immediatamente e mettere nel piatto. Guarnire con freschi germogli di soia, arachidi tritati, erba cipollina, peperoncino in polvere, fettine di lime. Ripetere il processo per fare gli altri piatti. Se si vuole sapore più acido è possibile aggiungere più concentrato di Tamarindo. Eventualmente aggiungere che una generosa spruzzata di lime alla fine, troppo Tamarindo sarebbe troppo.Il gusto deve essere leggermente dolce, leggermente piccante e leggermente salato
 

Nessun commento:

Posta un commento